LOTTI 73

7.5

media

7.6

design

7

innovazione

7.4

sostenibilità

7.8

luminosità

Località di realizzazione

Roma

Anno di realizzazione

2022

Tipo di intervento

Nuova Costruzione

Tipologia di edificio

Residenziale

il progetto.

Edificio residenziale di 15 appartamenti, progetto e direzione lavori dell'Arch. Pablo Britos. Lo studio ritiene una sfida la realizzazione di Architettura di qualità negli ambiti periferici della città di Roma, con l’incarico da parte della committenza che considera come plusvalore un attento progetto Architettonico. L'architettura moderna e curata nei dettagli di questo complesso da prevalenza ai riflessi e alle trasparenze generate da grandi vetrate e dai parapetti anch'essi in vetro, non trascurando l’utilizzo delle energie rinnovabili abbinato ad un accurato isolamento termico. Oltre a questo, si ritiene di gran importanza l’uso dell’architettura per dare una risposta al fattore energetico in forma passiva, utilizzando grandi aperture orientate a sud e introspezioni verso nord, con un risultato architettonico assolutamente asimmetrico. L’ingresso del fabbricato, che è interamente in vetro, permette un'alta visibilità dell’hall in orario diurno e notturno con un attenzione dello sviluppo spaziale interno e dell'illuminotecnica. All’interno degli appartamenti si ripete il concetto di aperture verso Sud, con la estremizzazione delle pareti vetrate dove sono stati adoperati infissi molto larghi, permettendo una grande apertura verso l'esterno ed aumentando il confort abitativo. Gli infissi Schüco Living sono stati abbinati ai frangisole esterni in alluminio, che nell’insieme riescono a regolare gli apporti solari durante le stagioni dell’anno.

projectImage-1
projectImage-2
projectImage-3
projectImage-4
projectImage-5
projectImage-6
projectImage-7
projectImage-8
projectImage-9
projectImage-10
projectImage-11
projectImage-12

vota il progetto

Vota il progetto assegnando un punteggio da 6 a 10 a ogni parametro considerato: innovazione, design, sostenibilità e illuminazione. Il sistema attribuirà il valore finale del progetto calcolando la media dei punteggi dei 4 parametri.

  • 4 criteri

    design

    Il termine design è riferito al suo significato più alto, ossia quello di progettare forme, oggetti, spazi e concetti in grado di trasformare la società. Un design che parte dalle esigenze delle persone e le soddisfa attraverso un’esperienza gratificante. Un design dove la forma asseconda sempre la funzione.

  • 4 criteri

    innovazione

    L’innovazione è intesa come capacità di creare un progetto all’avanguardia: originale, unico, rivolto al futuro. Nello specifico può riguardare i materiali, le forme, l’estetica del progetto, la sua funzionalità, le performance o il valore speciale che acquisisce in un determinato contesto.

  • 4 criteri

    sostenibilità

    La sostenibilità è il parametro che riguarda l’attenzione del progetto alle varie tematiche di responsabilità applicate all’architettura: risparmio energetico, riduzione dell’impatto ambientale, comfort e benessere abitativo, rispetto del territorio, scelta green dei materiali costruttivi.

  • 4 criteri

    luminosità

    Per illuminazione si intende la gestione della luce naturale all’interno del progetto in relazione anche alla scelta dei serramenti, tenendo in considerazione il clima, l’orientamento, il fabbisogno di irraggiamento e l’ombreggiamento.

design

innovazione

sostenibilità

luminosità

media

La media viene calcolata sommando i punteggi di ogni parametro e dividendo il risultato per 4.

utente
media
Margherita Mar

8

ARCHITETTO / DESIGNER
Maurizio Lai
alloro gold

7

RESPONSABILE ASSISTENZA TECNICA
Andrea Spozio
alloro gold

7.5

ARCHITETTO / INTERIOR DESIGNER
Luigi Sammarro
alloro gold

6.5

DIRETTORE TECNICO
Lorenzo Marin
alloro gold

8.3

Reveal Point